RIMINIMADE

Innovazione e tradizione insieme per un nuovo concept di bellezza intesa non solo in senso estetico ma anche etico.

Dialogo 2015

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Roberto Vandi "Dialogo" - 2015
Tecnica mista, olio su tela 210X150 in tre pannelli
Opera appositamente creata dall'artista per l'omonima esposizione, riprende il tema portante del dialogo,

astraendolo in un movimento di colori che si inseguono e si compenetrano, senza però mescolarsi o fondersi completamente.
L'occhio dello spettatore assiste così a un dialogo dove le parole e i concetti sono sostituiti dal cromatismo in accezioni diverse, dove ogni colore assume un'identità propria, rappresentando di volta in volta un certo tipo di approccio alla conversazione e di conseguenza alla vita.
Assistiamo così a una comunicazione accessa e serrata, dove il nero, che rappresenta il punto di vista austero e serioso, quasi dogmatico, è efficacemente contrastato da un bianco scanzonato e leggero, che non accetta limiti e regole, mentre il rosso, emblema perfetto di un parlare passionale e focoso, si accompagna al tranquillo e sereno fluire del blu.

Il dialogo assume quindi i contorni di una vera e propria danza dove il verbo si fa colore e dove, come in ogni conversazione concreta nel mondo reale, ognuno in fondo parla ed esprime il punto di vista, ma purtroppo senza ascoltare gli altri fino in fondo, fermo sulle propire posizioni; ecco quindi che i colori scorrono sulla tela uno accanto all'altro, talvolta si sfiorano e si fronteggiano, ma senza mai mescolarsi, senza capirsi.
L'opera assume quindi valenza simbolica di un mondo sempre più rapido e vorticoso, dove è facile comunicare ma difficilissimo comprenderesi.

L'artista non rinuncia però ad inserire nell'opera un sogno di speranza, forse auspicio che qualcosa possa accadere, un imprevisto capace di ri-avvicinare le solitudini e annullare l'incomunicabilità: è il grigio, perfetto simbolo di passaggio tra mondi opposti e inconciliabili, che assurge qui al ruolo di mediatore, colmando le zone d'ombra e cercando una rappacificazione cromatica apparentemente impossibile.


Roberto Vandi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Personale di pittura Roberto Vandi

 

Tags: Roberto Vandi, Arte

StampaEmail